Welt-in-Hannover.de Welt-in-Hannover.de Welt-in-Hannover.de Welt-in-Hannover.de
LindenLegendz1

Una casa di creatività

Linden Legendz - dove nascono i miti

I membri dell’associazione hanno “costruito una casa” apposta per accogliere e sviluppare lo “spirito creativo.”

  Konrad Boidol | 14.03.2018

Una casa apposta per accogliere e sviluppare lo spirito crativo: tenete conto che la casa di creatività dei Linden Legendz non è un centro culturale qualsiasi: In Via Nieschlag n.1a i membri hanno finalmente trovato un posto per costruire una piattaforma con lo scopo di realizzare incontri fra artisti e scambiare idee ed esperienze creative.

Ufficialmente I Linden Legendz sono diventati un’ associazione nel 2014, ma il gruppo si era già formato nel 2012 organizzando le sessioni culturali in Piazza “Küchengarten”. Più che altro si faceva musica, ma c’era anche chi ballava, chi dipingeva o si dedicava alla fotografia. “Per spargere la voce dei Linden Legendz abbiamo anche stampato la scrittura sulle magliette. Noi portavamo la macchina tipografica e i gli altri portavano le magliette, “ si ricorda Taha, vicepresidente dell’associazione.

“Fin dall’inizio abbiamo perseguito lo scopo di creare legami fra persone che vogliono vivere la loro creatività. Il potenziale creativo era enorme, ma erano scarse le opportnunità di esibirsi al pubblico per crescere come artista, “dice Sam, presidente dei Linden Legendz.

O le possiblità in rigurado si limitavano a certi di generi di musica oppure l’offerta si rivolgeva solamente a determinati gruppi di persone, ad esempio a studenti di musica. I Linden Legendz invece aprono la porta a tutti- non importano le preferenze musicali, la provenienza o la classe sociale. Ognuno è benvenuto.

LindenLegendz2
LindenLegendz2

I “jamsessions” – le sessioni in piazza

A iniziare il progetto è stata la vita in Piazza Küchengarten. Benpresto invece le sessioni sono dovute finire per le proteste dei vicini. “Mica abbiamo fatto niente di male, ma purtroppo ci sono sempre le persone che si lamentano, dice Sam. Le sessioni invece sono continuate come prima spostandosi ai “club” del quartiere (Faust, Glocksee) Fino ad oggi giorno si organizzano le serate culturali nate dagli incontri in piazza.

Ogni primo venerdì del mese le porte si aprono a chinque voglia esprimere, sviluppare e mettere alla prova le proprie capacità. “Sono benvenuti sia i professionisti sia “newcomer” che si esibiscano al pubblico per la prima volta”, dice Taha.
“Da noi c’è un forte senso di libertà. I partecipanti possono influenzare e cambiare il programma giungendo l’artista sul palco scenico o facendo osservazioni. Così lo spettacolo nasce spontaneo. Siamo pronti a improvvisare con chiunque porti la spontaneità.
L’attrezzatura musicale viene messa a disposizione da parte degli organizzatori: “Se sei muscista sai benissimo quanto ti può stare al cuore una chitarra. Quindi se ti comporti in modo rispettoso e sai apprezzare il gesto di generosità, la chitarra prestata ti sará affidata anche la seconda volta. In tal modo non solo si condivide uno strumento musicale, ma si condivide anche la propria passione creativa.

Un luogo per i liberi pensatori

L’anno scorso i Linden Legendz hanno preso in affitto un edificio al quartiere (Nieschlagstrasse 1ª)”Una casa rimane per sempre. È la nostra base, il nostro punto di ritrovo,” spiega Sam lo sviluppo dell’anno scorso. Non siamo più costretti limitare gli incontri a una volta al mese- adesseo abbiamo a disposizione 250 metri quadri per 24 ore su 24. Chiaramente invece bisogna mettersi d’accordo per le chiavi.

I progetti da realizzare sono ampi e numerosi: al primo piano si correderà uno studio di registrazione. Lo spazio confinante diventerà un atelier per fare bricolage o altri lavori manuali. Ci sarà anche la macchina tipografica per fare impressioni 3D o per stampare magliette personalizzate. Al piano interrato si allestirà una sala prove musicali. Al primo piano già si balla e si fa lo sport: anche i corsi di Yoga e di Capoeira fanno parte della vasta offerta presso i Linden Legendz- E chi vuole condurre un workshop o gestire un seminario trova spazio a sufficienza.

“Se tieni un’idea e non sai come realizzarla da noi troverai le persone pronte a darti una mano.” Per far crescere una piattaforma di capacità creative i membri dell’associazione puntano sulla collaborazione. In tal modo possono approfittare tutti di questo progetto favorevole invece di andare in concorrenza con gli altri artisti.

LindenLegendz3
LindenLegendz3

Insieme si sale in alto

Al centro della casa si vede una scultura che rappresenta il logo dei Linden Legendz e rispecchia la loro filosifia: il numero otto, simbolo dell’eternità che si unisce con due mani. L’indice e il pollice formano la doppia L , puntando verso il cielo. “È l’unione che fa la forza.In tal modo diventa veramente possibile creare qualcoso di “mitico. “Insieme si sale in alto. »

I “jamsessions” dei Linden Legendz hanno luogo ogni primo venerdì del mese.Le riunioni settimanali hanno luogo ogni mercoledÌ alle ore 17:00. Tutti sono benvenuti. Per avere ulteriori informazioni si puó visitare il sito facebook.

Welt-in-Hannover.de bedankt sich herzlich für die tolle Unterstützung bei den vielen ehrenamtlichen Helferinnen und Helfern, sowie zahlreichen Organisationen und hofft auf weitere gute Zusammenarbeit.

Schirmherrin des Projekts Welt-in-Hannover.de ist Frau Doris Schröder-Köpf, Landesbeauftragte für Migration und Teilhabe.

kargah e. V. - Verein für interkulturelle Kommunikation, Migrations- und Flüchtlingsarbeit    Kulturzentrum Faust e. V.    Landeshauptstadt Hannover